Cerca
  • csalicru8

Sfruttare i nostri punti di forza

Questo Natale ho parlato con una mia ex-collega della Barilla, dopo esserci fatti gli auguri, mi diceva "quanto sei bravo a gestire i progetti, si vede che ci sai fare". Io subito ho risposto "guarda che i progetti non posso gestirli da solo, bisogna solo capire chi può aiutarti e poi, ognuno di noi deve saper sfruttare i suoi punti di forza, metterli in comune per il beneficio e la buona riuscita del progetto e accontentare il cliente, che è la cosa più importante (e anche difficile, visti anche i tempi che corrono)".


Dietro questa semplice conversazione, vi volevo far notare che c'è un mondo...quanti di noi crede di poter fare da soli? quanti di noi siamo stati tante volte "egocentrici" credendo che i problemi li risolviamo da soli, senza necessità di altri contributi? Purtroppo tanti (e io il primo), ma l'importante è esserne consapevoli e mettere in pratica il cambiamento.


Il lavoro di squadra, di nuovo, si rivela come l'unico in grado di massimizzare le opportunità e trovare le soluzioni ai problemi. La gestione dei progetti richiede la massima attenzione ed impegno, ma soprattutto nella fase iniziale, (oserei dire preliminare), dobbiamo farci sempre la domanda, a chi potrei coinvolgere tenendo conto delle necessità espresse dal cliente? Chi sarà capace di aggiungere valore sfruttando i suoi punti di forza (o potenzialità?).


Questo è il segreto della buona riuscita di un progetto, ognuno deve lavorare in base ai suoi punti di forza/potenzialità e metterle insieme tenendo conto degli obiettivi determinati. Solo cosi saremo in grado di soddisfare i bisogni e le necessità dei clienti (e poi ci divertiremo e impareremo tanto...).







14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti