Cerca
  • csalicru8

Come fare una squadra vincente

Per scrivere questo articolo mi sono ispirato alla mia esperienza nella "cantera" del FC Barcelona, dove ho avuto la fortuna di trascorrere come giocatore nelle squadra infantili e giovanili per tanti anni e dove ho potuto imparare la gestione di una "squadra vincente".... Força Barça!!!


Innanzitutto, una buona squadra si costruisce alla base con TALENTO, non a caso, il FC Barcelona recluta i bambini con potenziale di crescita calcistica, per formarli (anche come persone) e allenarli nelle squadre inferiori. Cosi, credo che le aziende devano SEMPRE avere dei "talent scout" che cercano nelle università (e perché no, anche nelle scuole superiori) dei talenti da inserire e fare crescere. E' vero che, come per le squadre sportive, anche nelle aziende, bisogna cercare bene il talento che meglio e più velocemente si inserisca nella propria realtà/cultura.


Il secondo aspetto molto importante da considerare è il COMPROMESSO, che non è altro che la volontà, autentica ed individuale di raggiungere il successo e di impegnarsi costantemente. Questo perché il compromesso genera AUTOSTIMA. Perciò, bisogna trovare formule per rinnovare costantemente la motivazione dei lavoratori o membri della squadra quando questa diminuisce. E per questo, la figura del leader (vedere nel mio blog - Il Leader efficace) è fondamentale: il compromesso si trasmette.


Il terzo aspetto è l'EQUILIBRIO, cioè la comprensione ed accettazione del ruolo di ognuno dei membri per il bene della squadra. L'equilibrio della squadra si raggiunge pianificando con criterio, comunicando con chiarezza ed essendo giusto nelle valutazioni però implacabile nelle decisioni.


Queste sono le basi per poter costruire una squadra vincente.






32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 

©2020 di CARLOS SALICRU'. Creato con Wix.com